|  | 

News

APE anche per gli statali, il Governo studia ipotesi

Forse anche i dipendenti statali potranno beneficiare della formula della pensione anticipata. Il governo sta infatti studiando la possibilità di estendere l’APE, il meccanismo per l’uscita anticipata, a coloro i quali svolgono il proprio lavoro presso una pubblica amministrazione (per un prezzo di circa 500-600 milioni di euro per lo Stato). Il Sistema, che diventerà valido nella prossima legge di stabilità per i dipendenti statali nati nell’arco di tempo 1951-53 sarà tuttavia, inizialmente, sperimentale e modificare il sistema delle pensioni dal 2017 Aperto in proposito il confronto tra governo e sindacati. Intanto, l’APE si munisce di norme e fondi per apporre modifiche importanti alla riforma delle pensioni Fornero, pur mantenendo in piedi gli snodi basilari riferiti a risparmio e tenuta del sistema pensionistico italiano.

Ma vediamo nel dettaglio  a chi riferisce l’APE

Coloro che sono prossimi alla pensione, come abbiamo detto, nati tra il 1951 e il 1953, possono uscire dal lavoro in anticipo, pagando una penalità sull’assegno della pensione, che dovrebbe essere in media del 3-4% (1% per i disoccupati, 8% chi sceglie di andare prima in pensione).  Il meccanismo normativo, interessa tre categorie di lavoratori:

  • i disoccupati che non trovano lavoro, ma non ancora accesso alla pensione;
  • i lavoratori interessati da una ristrutturazione aziendale;
  • coloro che vogliono andare in pensione.

Letture consigliate Articoli

LASCIA UN COMMENTO

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Nome *

Email *

Website

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Formazione e lavoro sono il motore di una società attiva e propositiva. Perseguendo un principio di solidarietà, offriamo risposte reali alle vostre richieste.

Ufficio Stampa

Volete che si parli di voi, dei vostri progetti e prodotti?
Sapremo ascoltarvi e trovare le parole e i canali giusti per raggiungere il vostro target.

Conosciamo bene le dinamiche dei media e abbiamo rapporti consolidati con i principali gruppi editoriali.

Servizi:

* Individuazione mappa della notiziabilità e media strategy
* Redazione press kit e materiali redazionali
* Conferenze stampa, interviste, press tour
* Diffusione articoli e rassegna stampa
* Social media monitoring

Contattaci